4 tisane e infusi per depurarvi e star bene

Federica/ dicembre 7, 2015/ Drink/ 6 comments

Non sapete come scaldare i vostri inverni? Tisane e infusi sono un ottimo rimedio

L’uomo da sempre fa uso di piante medicinali e curative, ma i primi studi sulle erbe medicinali risalgono al Medioevo.. La medicina erboristica nacque solo successivamente con l’invenzione della stampa, che consentì di uniformare tutti gli elenchi di piante, fiori, foglie, radici classificati dai monaci delle scuole di medicina.

Le tisane sono bevande ottenute per infusione o decozione di erbe; facili da preparare, sono un toccasana naturale per la salute oltre ad essere una buona abitudine per il vostro benessere. Sono un rimedio al freddo dei pomeriggi invernali ed alla fame nervosa e aiutano il vostro organismo a combattere piccoli disturbi, depurandovi dalle tossine. È bene però sceglierle nel modo corretto a seconda delle diverse proprietà e delle vostre esigenze.

  • Le tisane drenanti sono un ottimo rimedio naturale contro la ritenzione idrica e i conseguenti problemi che questa comporta: cellulite, vene varicose, calcoli. Le principali erbe funzionali a questo problema sono: anice verde, arancio, asparago, basilico, betulla, centella, ciliegio, finocchio, frassino, gelsomino, gramigna, liquirizia, menta, melissa, ortica, prezzemolo, vernena. Un esempio fai da te? Conservate i gambi delle ciliegie, fateli seccare e tagliateli; usatene tre cucchiaini in infusione.
  • Gli infusi dimagranti sono miscele di erbe con proprietà che aiutano il corpo a liberarsi del grasso in eccesso, velocizzando il metabolismo e la digestione e spezzando la fame. Ananas, carciofo, gramigna, fiori di arancio, finocchio, sambuco e tarassaco sono tra le piante più conosciute; il mio preferito è il thè oolong, ottimo antiossidante con poche calorie. Ricetta fai da te: 10gr di finocchio, 10 di bardana, 10 di thè verde.
  • Le tisane lassative sono un ottimo sostituto dei farmaci contro la stipsi e l gonfiore intestinale, a volte dovuti a cattivi stili di vita. Non dovete però abusarne perché spesso hanno controindicazioni se usate nel lungo periodo. Perfetti sono psillio e semi di lino, che si trasformano in un gel all’interno dell’intestino aiutando il transito, assunti lontano dai pasti. Finocchio e camomilla, liquirizia, malva, melissa e tarassaco sono altri rimedi naturali al problema della stitichezza. Fatta in casa: occorrono solo due cucchiai piccoli di tarassaco in infusione in acqua bollente per 10 minuti.
  • Gli infusi rilassanti, in base a miscele specifiche, combattono i sintomi di alcuni disturbi d’ansia come tachicardia, insonnia, mal di testa, ecc. E’ bene non farne uso qualora stiate assumendo dei farmaci specifici con cui potrebbero interagire. Passiflora e biancospino contro ansia e tachicardia; camomilla, tiglio e valeriana per dormire meglio; lavanda per chi soffre di mal di testa e ansia; melissa e malva per chi somatizza l’ansia con disturbi allo stomaco e alla pancia. Per un relax fatto in casa: unire in dosi uguali camomilla, malva, melissa, tiglio far bollire nell’acqua e lasciare in infusione per 10 minuti.

Un ultimo consiglio: meglio preferire le tisane dell’erboristeria, che di solito non combinano più di cinque erbe, piuttosto che quelle del supermercato, che contengono varie piante con bassi dosaggi.

About Federica

Ciao Sono Federica, ho 28 anni, e vivo in Italia. Le mie grandi passioni sono il vino, i viaggi e lo sport. La mia filosofia di vita è che tutti possiamo fare quello che vogliamo, se ci crediamo davvero e ci impegniamo, e abbiamo una sola vita per farlo al meglio.

6 Comments

  1. La Passiflora è il top!

  2. Ciao,
    vorrei solo precisare che il thè oolong non è una tisana a base di erbe (men che meno quelle che sono indicate nella ricetta), bensì un thè parzialmente ossidato.

    Perdona la pedanteria, ma il thè oolong è talmente buono e talmente sconosciuto che si merita di essere descritto come merita.

    Saluti,
    Rosa

    1. Ciao Rosa,
      so bene che il thè oloong non è una tisana, infatti ho scritto thè 😉
      e le erbe citate sono per fare una tisana fai da te che contiene anche le foglie del thè.
      Forse non l’ho scritto bene, hai ragione 🙂

      1. Semplicemente sembrava che il thè oolong fosse l’insieme di tutti quegli ingredienti. E in generale non lo inserirei tra le bevande con capacità dimagranti, ma questa è opinione mia.

        Comunque complimenti!

        Ho letto che sei anche sommelier: a quando un articolo sui vini naturali? 😉

        1. Ciao Rosa,
          forse mi sono espressa male! comunque prova a leggere questo articolo sul thè oolong e sulle sue proprietà dimagranti, è molto interessante http://viverepiusani.com/oolong-per-perdere-peso/
          Per l’articolo sui vini naturali, grazie, ottimo spunto!
          A breve ne pubblicherò uno sulla dieta depurativa 😀

          1. Terry / I don’t know if it is just my browser (chrome) but the putcires are not with the correct names. The picture by the word Mint is Rosemary and the picture by the word Thyme is Bay. The last 5 putcires are blank. Please double check to make sure they are correct.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*