Allenamento funzionale

Federica/ aprile 19, 2016/ Fitness/ 0 comments

A cosa serve, chi può praticarlo e perché scegliere l’allenamento funzionale

Nell’ultimo periodo avrete senz’altro sentito parlare dell’allenamento funzionale e probabilmente vi sarete domandati di cosa si tratta esattamente.

La miglior definizione dell’attività funzionale che ho trovato è quella data dall’allenatore Alan Collins: “l’esecuzione di esercizi specifici che hanno un beneficio o un transfert positivo sulla salute di una persona, sulla performance delle sue attività quotidiane, del suo lavoro e del suo sport e ne riducono la propensione agli infortuni”.

Funzionale è quindi un’attività rivolta a chiunque, sia che l’obiettivo sia quello di essere in forma sia che l’obiettivo sia quello di una performance sportiva specifica. Dalla signora anziana al giovane atleta, tutti possono provare il fuctional training.

Per iniziare sarà fondamentale prevedere esercizi di mobilità e flessibilità, migliorando equilibrio e coordinazione e preparando il corpo all’attività che andrà a svolgere. Gli esercizi funzionali possono essere svolti sia a corpo libero che con bilanciere, palla medica, kettlebells, sviluppando forza, resistenza e velocità.

Gli esercizi che vi consiglio di imparare per iniziare sono molto semplici e adatti a tutti: plank, push up, affondi, squat.

Una volta appresi i movimenti fondamentali e solo quando l’esecuzione sarà perfetta, potete provare le varianti di questi esercizi ad esempio plank a braccia tese, push up a braccia strette, jump squat, affondi saltati.

Per quanto riguarda l’inserimento di altri strumenti quali bilancieri e kettlebells ed esercizi più complessi come i power clean, vi consiglio di farvi seguire da un istruttore almeno finchè non farete vostro il movimento. L’allenamento funzionale infatti, non deve procurare infortuni, ma al contrario deve aiutarvi a prevenirli anche nella vita di tutti i giorni attraverso movimenti corretti.

Vi è mai successo di avere mal di schiena sollevando scatoloni per un trasloco o semplicemente portando le borse della spesa? Probabilmente non vi accadrà più quando avrete abituato il corpo al giusto movimento.

Impossibile annoiarsi con un allenamento così vario e perfettamente calibrato sulla persona e le sue reali possibilità di movimento. E per divertirsi ancora di più vi consiglio di provare questi esercizi all’interno di brevi circuiti a tempo o a ripetizioni.

About Federica

Ciao Sono Federica, ho 28 anni, e vivo in Italia. Le mie grandi passioni sono il vino, i viaggi e lo sport. La mia filosofia di vita è che tutti possiamo fare quello che vogliamo, se ci crediamo davvero e ci impegniamo, e abbiamo una sola vita per farlo al meglio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*